Vivere la città

Discoteche genovesi a portata di studente

La vita dello studente universitario fuorisede non è fatta solo da orari di lezioni improponibili, pranzi tristi e studio matto e disperatissimo. Ogni tanto c'è o ci dovrebbe essere spazio anche per il divertimento. Questo articolo non è adatto a quella categoria composta da pantofolai, che pensano che il venerdì o il sabato sera migliore… Continue reading Discoteche genovesi a portata di studente

Annunci
Drink & Food, Università

A tavola con un genovese

Ho visto cose che voi zeneizi non potete nemmeno immaginare. Come i ravioli conditi col pesto, o la farinata snobbata per la cecina savonese. No, non sono la stessa cosa. Una è solo la pallida imitazione dell’altra, Savona perdonami. Se sei uno studente fuori sede, smettila subito di torturarci come un tedesco quando mette il… Continue reading A tavola con un genovese

Arte & Cultura, Vivere la città

Genova in un giorno, mini guida last minute

Gli studenti fuori sede sono tutti un po’ turisti. Ma sono turisti anomali. Non vanno a visitare le chiese antiche della città. Non vanno nei palazzi storici o nei musei- salvo poche eccezioni. Sono foresti per necessità e non si spingono più di tanto nei posti più turistici. Conoscono poco di questo aspetto della città… Continue reading Genova in un giorno, mini guida last minute

Vivere la città

I concerti estivi a Genova

La musica è essenzialmente inutile, come la vita diceva il filosofo George Santayana. Al di là delle solite motivazioni su quanto sia divertente, coinvolgente o altre cose legate alla percezione soggettiva, questa è la mia premessa per invitarvi alla partecipazione ad almeno alcuni dei tanti concerti che Genova propone quest’estate. Lunedì 9 luglio - Riki: arriva… Continue reading I concerti estivi a Genova

Arte & Cultura, Curiosità, Vivere la città

Viaggio fra le librerie di Genova

Ah, ricordo ancora con commozione il periodo in cui mi mangiavo libri su libri con famelica foga. Poi ho iniziato l’università. È successo anche a voi oppure sono io a essere una mosca bianca? Non ho smesso di leggere, né di amare questa attività - sia chiaro - ma è diventato tutto più faticoso, più… Continue reading Viaggio fra le librerie di Genova

Curiosità, Vivere la città

Festa dello Sport: tre giornate al Porto Antico

Una bella iniziativa quella promossa da Stelle nello Sport. Sto parlando della Festa dello Sport che tra venerdì 18 e domenica 20 maggio ha invaso il Porto Antico di Genova con svariati eventi volti a promuovere la scoperta e l'avvicinamento dei giovani, ma non solo, a varie attività sportive. Nelle tre giornate, cui ho partecipato dall'interno… Continue reading Festa dello Sport: tre giornate al Porto Antico

Drink & Food, Vivere la città

Spesa: non è mai troppo tardi

Procrastinatori seriali di spesa all'appello. Il vostro professore ha saggiamente pensato di fissare le sue lezioni nel pratico orario 17-19. La sessione incombe e pensate di recuperare le ore di studio che avete perso la mattina (cos'è la mattina?) facendo chiusura delle biblioteche. O magari avete semplicemente calcolato male gli attacchi di fame notturna. Quante… Continue reading Spesa: non è mai troppo tardi

Curiosità, Università

Università e bandi: quando una mail ti cambia la vita

Quante volte, controllando la nostra casella di posta elettronica, ci siamo trovati davanti una vera e propria caterva di mail provenienti per lo più dall'università? Perché – ammettiamolo – in certi casi sembra davvero di essere vittime inconsapevoli di pseudo bombardamenti a tappeto informatici da parte dell'ateneo. O quantomeno di una forma accademica di spamming,… Continue reading Università e bandi: quando una mail ti cambia la vita

Curiosità, Vivere la città

Don Gallo, il prete di strada

    Premetto che non nutro grande simpatia per i preti, ma per lui sì. Potrei stare ore a parlare di Don Gallo. Un personaggio straordinario, con forti ideali, dotato di un grande amore per tutti, davvero tutti. Fumatore incallito, amico di De Andrè, Gino Paoli, Manu Chao e molti altri ancora, Don Andrea Gallo… Continue reading Don Gallo, il prete di strada

Curiosità, Vivere la città

E il settimo giorno La Superba riposò

Quando nasci e cresci in un posto, casa tua, certe pratiche e usanze ti sembrano normali. Per un italiano è normale sapere che la pasta va buttata nell’acqua che bolle. Non nel latte, non per 20 minuti, non come capita in quegli osceni video di ricette americane tipo Tasty. È innato, nessuno te lo insegna,… Continue reading E il settimo giorno La Superba riposò